MONO NO AWARE
Sensibilità estetica e natura nella cultura giapponese


Dall’armonia complessa della cerimonia del tè
alla simbologia multiforme dei giardini, 

dal ritmo essenziale della poesia
alla delicata bellezza dei dolci tradizionali, 

dal teatro classico all’arte tradizionale del package design
con componenti naturali…

un piccolo omaggio alla cultura ed all’estetica giapponesi.

 
26 OTTOBRE  - 5 NOVEMBRE  2017

Palazzo della Borsa - Sala delle Grida   [ Via XX Settembre 44 - Genova ]













Sensibilità estetica e natura nella cultura giapponese

Un delicato equilibrio unisce tradizione e modernità, progresso scientifico ed evoluzione spirituale, 

tecnologia e sentimento della natura, nella cultura giapponese.

Nel ritmo frenetico della vita moderna si conservano spazi imprevedibili per una bellezza naturale, lenta e semplice.

Una pausa silenziosa, l’attenzione per le piccole cose, l’arte della composizione e della interpretazione degli elementi naturali, 

che diventano una ‘via’ per lo sviluppo interiore e la pratica della consapevolezza

 



MONO NO AWARE
Sensibilità estetica e natura nella cultura giapponese


Cura e direzione scientifica:

CELSO  Istituto di Studi Orientali - Dipartimento Studi Asiatici

 

In collaborazione con:

SOSHO International - Art & Graphic


Entie promotore:

Festival della Scienza


Curatori:

Alberto de Simone - Emanuela Patella


Assistenza tecnica:

Kazuko Fujikura


Progetto ed elaboraizone grafica:

SOSHO - Art & Graphic

 



Palazzo della Borsa - Sala delle Grida
 [ Via XX Settembre 44 - Genova ]


Orario di apertura al pubblico:
lun - mar - mer - gio - ven 9-17  / sab  - dom e 1 novembre 10-19


Ingresso:
biglietti Festival della Scienza